Cover band dei Queen: Queenmania

Fotografie dell'evento



Scopri tutte le altre foto.

per le fotografie si ringrazia Roberto Fontana.

Queen
I Queen nascono nel 1970 dall’unione di Freddie Mercury, Brian May e Roger Taylor, a cui segue nel 1971 l’arrivo di John Deacon. Il nome gioca sul doppio significato del termine “regina”, usato sia per indicare la Regina Madre che le prostitute, in gergo inglese. Gli inizi, con i primi 3 album, non sono incoraggianti, ma con il successivo A Night at the Opera del 1975 i Queen entrano di prepotenza nello star system mondiale. Il disco, il più costoso dell’epoca, contiene una delle loro canzoni più celebri: Bohemien Rhapsody, accompagnata dal primo videoclip della storia. Cominciano poi i grandi live show seguiti da folle di spettatori coinvolti dalla forza istrionica di Freddie. Gli anni ’70 si concludono con Live Killers, il primo album live mentre negli anni ’80 vengono pubblicati The Game, Hot Space e The Works che rappresentano una svolta stilistica: suoni asciutti, brani meno pomposi e più commerciali. L’uscita degli album è sempre accompagnata da tour mondiali dagli incredibili riscontri di pubblico, fino all’evento che li consegnerà alla storia: il Live Aid del 1985. I Queen si esibiscono per una ventina di minuti mandando in visibilio gli spettatori di Wembley. In particolare è rimasta nella storia Radio Ga Ga seguita a tempo di mani dall’intero stadio. Nel 1986 esce A Kind of Magic e parte il Magic Tour, il loro tour più spettacolare, che termina con i concerti di Wembley e la data finale di Knebworth il 9 agosto 1986, l’ultima volta in cui Freddie si esibisce con i Queen. Nel 1989 viene pubblicato The Miracle e la mancanza del tour promozionale comincia ad alimentare le voci della malattia di Freddie, sempre smentite. Nel 1991 esce Innuendo, uno dei migliori album sia per il pubblico che per la critica. Il 23 novembre 1991, Freddie annuncia ufficialmente al mondo di avere l’AIDS e il giorno dopo si spegne nella sua casa di Londra. Nel ’92 si svolge a Wembley un concerto in ricordo del cantante a cui partecipano molti artisti di altissimo spessore. Negli anni seguenti poi, usciranno alcuni album e raccolte.

Queenmania
Uno spettacolare tributo ai QUEEN e a Freddie Mercury. Un grande show che ripercorre la straordinaria carriera di uno dei più grandi gruppi della storia della musica. Arricchito da costumi, scenografie e proiezioni video dall’alto contenuto emozionale. Per riascoltare e ricantare grandi successi e chicche da vero intenditore. Un concerto per far rivivere la leggenda di Freddie Mercury, che ancora oggi, a 18 anni dalla scomparsa, è ricordato come uno dei più grandi, se non il più grande, show man della storia.
Questa è la formula dei QueenMania, tribute band nata nel 2006 dalla comune passione di quattro formidabili musicisti per la “Regina”.
Il gruppo, oltre alla presenza di Sonny Ensabella , sosia dall’ impressionante somiglianza fisica e vocale all’originale, si avvale della presenza di strepitosi musicisti che vantano prestigiose collaborazioni all’interno del panorama musicale italiano ed europeo (Ligabue, Vasco Rossi, Anna Oxa, Marco Masini, Enrico Ruggeri, Exilia, Mark Harris, Glenn Hughes…), quali Andrea Ge (batteria), Tiziano Giampieri (chitarra e voce), e Fabrizio Palermo (basso e voce), uno dei più stimati turnisti in Italia.
Nel marzo 2007 i Queenmania portano il loro show oltre le Alpi, e intraprendono il loro ormai famoso “European Tour”, suonando, con enormi consensi di pubblico e critica, in Inghilterra, Olanda, Svizzera, Austria, Spagna, Ungheria. La consacrazione di questo magico momento arriva con la partecipazione del gruppo alla 23rd Official Queen Fan Club UK Convention 2008 in Inghilterra. In questa occasione i QueenMania condividono il palco e il backstage con importanti musicisti e personaggi della “Royal Family” dei QUEEN, quali Spike Edney, Jamie Moses, Peter Freestone, Jacky Smith, Jeff Scott Soto, Patti Russo. Tali eventi hanno permesso ai Queenmania di diventare il primo e unico tributo italiano a suonare in Inghilterra, paese dove il gruppo è accolto come il miglior tributo europeo ai Queen. Spesso i Queenmania si avvalgono della collaborazione di artisti di spicco del panorama musicale italiano che, sempre con entusiasmo, partecipano ai loro concerti come: Enrico Ruggeri, Andrea Mirò, Luigi Schiavone, Marco Guerzoni e Matteo Setti (Notre Dame de Paris), Clara Moroni (Vasco Rossi), Roberto Tiranti (Labyrinth, New Trolls), Irene Fornaciari, Cristina Scabbia (Lacuna Coil) etc.
Il 30 gennaio 2009 è uscito “All in “, il nuovo triplo cd di Enrico Ruggeri, nel quale i Queenmania sono presenti con ben 3 brani, “Dear friends”, “Lily of the valley” e “The great pretender”, registrati live all'Alcatraz di Milano il 24 novembre 2007 durante la serata tributo a Freddie, nella quale Enrico è stato loro graditissimo ospite.
I QueenMania sono attualmente in tour nei più importanti locali, teatri e open air d’Italia e d’Europa.

Membri
Sonny Ensabella (voce)
Fabrizio Palermo (basso e voce)
Tiziano Giampieri (chitarra e voce)
Andrea Ge (batteria)

Locandina

Visita anche il sito della band http://www.queenmania.it/ per maggiori informazioni.

Conferma la partecipazione su Facebook
Diventa fan della rassegna Lux on The Rock su Facebook
Vai alla pagina dei Queenmania su Facebook
Diventa fan dei Queen su Facebook