Cover band dei Police e di Sting: Seven Days

Foto dell'evento



Scopri tutte le altre foto.

per le fotografie si ringrazia Roberto Fontana.

Filmati dell'evento

Police & Sting
Gruppo che nasce sul finire dei ’70 in piena era after-punk, composto da Stewart Copeland, batteria, Gordon Summer (Sting), basso, Andy Summers, chitarra. La loro musica sembra il risultato di influenze beat anni ‘60, reggae e ritmi negroidi, impreziosita da perizia tecnica, decisamente strana per l’epoca. Per tutto cio parla il loro curriculum, e nei solchi di outlandos d’amour si colgono tutti questi spunti. Roxanne è la prima hit del gruppo ed i primi concerti confermano che i police sanno suonare proponendo live di elevata qualità. A seguire esce Regatta de Blanc, ed il singolo Message in a Bottle che spopolerà per l’intera estate ’79, a seguire altri 2 album di basso valore ma di alte vendite fino al finale Sincronicity lavoro cult e loro capolavoro. Fatto strano l’unico live ufficiale della band uscirà molti anni dopo la separazione. Come solista Sting inizia con il sogno della Tartaruga Blu disco discreto che lo pone all’attenzione del pubblico come autore raffinato, ma è con il successivo Notthing Like the Sun che produce il suo album migliore, canzoni come Fragile e Little Wings (di Hendrix) sono notevoli. Gli album successivi strizzano l’occhio al facile ascolto ed ai guadagni, ma rimane l’impronta dell’autore raffinato che anche dal vivo offre sempre uno spettacolo coinvolgente ed appagante. Col tempo la sua produzione si dirada mentre prende stabile residenza in Toscana a coltivare vigneti, E la parentesi finale della reunion coi vecchi soci per un tour nel 2008.

Seven Days
I Seven Days nascono nel 2004 dalla comune passione per la musica di Sting e dei Police di quattro elementi della Pink Floyd’s tribute band ECLIPSE.
Inizialmente la band era formata da Fausto Carcione al basso e voce, Paolo Torelli ed Alberto Carassini alle chitarre, Luca Modena alla batteria al quale in un secondo tempo subentra Moreno Marani.
I musicisti provengono da diverse esperienze musicali:
Fausto Carcione: ex Procurato Allarme vincitori del Mantova Rock Festival nel 1994, ex Giant Steps, ex FOG Emerson Lake & Palmer Tribute.
Paolo Torelli: ex Ladri di biciclette, ex Deliqenti, ex BarH con all’attivo moltissime collaborazioni.
Alberto Carassini: ex Manacerace vincitori di Rock targato Italia, ex BarH
Moreno Marani: ex Delinqenti, ex BarH e batterista di molteplici cover band.
Durante l’esibizione la band si presenta sul palco in diverse situazioni, dal trio puro per ricreare le atmosfere dei primissimi Police, al quartetto proprio della band e grazie alla collaborazione con Andrea Mai alle tastiere e Marco Bergami al sax in una formazione più completa adatta agli arrangiamenti più complessi.
Lo spettacolo dunque ripercorrerà la discografia del grandissimo TRIO fin dagli albori con qualche frecciata anche tra le canzoni di Sting nella sua ormai più che ventennale carriera solistica.
L’esperienza dei musicisti ormai navigati in questo genere, la solida intesa tra di loro e la bellezza delle canzoni fanno in modo che l’esibizione dei SEVEN DAYS sia un concentrato di divertimento all’insegna dell’energia e della buona musica.

Membri
Carlo Todde (basso e voce)
Gianluca Sini (chitarra elettrica e cori)
Mauro Conti (batteria)

Locandina

Conferma la partecipazione su Facebook
Diventa fan della rassegna Lux on The Rock su Facebook
Diventa fan della coverband Seven Days su Facebook
Diventa fan di Police & Sting su Facebook