Cover Band dei Bee Gees: Tree Gees

Filmati dell'evento

Bee Gees
Il gruppo nasce verso la metà degli anni 60 in Australia ed è formato dai 3 fratelli Gibb Barry, Robin e Maurice, conseguono immediatamente un successo planetario nel 1966 Con Spicks & Specks arrivano al 1° posto, decidono quindi di tornare in UK e sotto la guida di Stigwood Iniziano a sfornare hit che spopolano in tutte le classifiche . Massachusetts, To Love Somebody , World , Words, I’ve gotta message to you, I started a joke. Hanno un periodo travagliato con liti e separazioni a cavallo degli anni 70 ed è solo nel 1971 con i brani Run to me E My World che riscoprono la vetta della classifica . Ma è solo a partire dal 1976 con il brano You should be dancing che si impongono all’ attenzione del mondo muscale dance , infatti vengono presi per comporre le musiche del film “La febbre del sabato sera“ che riscuoterà un tremendo successo, l’album con 30 milioni di dischi venduti è stato in assoluto il più venduto per quell’epoca. Brani come Stayin alive , Night fever, More than a woman faranno ballare una generazioni di ragazzi. Altro successo lo ottengono con l’ album Spirit Havin Flown. La loro fase calante inizia negli anni 1980 dove i loro successi finiscono componendo la Soundtrack del film Stayin Alive del 1983. Niente però potrà mai cancellare il ricordo di una delle Band più memorabili della disco music, e del Pop mondiale.

Tree Gees
Una band singolare quella dei Tree Gees.
Partono come una delle più accreditate tribute band dei Bee Gees nel mondo, con più di 800 concerti e molte partecipazioni televisive (l’ultima delle quali la notte di Capodanno 2016 con L’anno che verrà di Carlo Conti, su Raiuno) e arrivano come ideali continuatori della celeberrima band inglese scrivendo nuove canzoni nel loro stile e, di fatto, confrontandosi in modo spavaldo con uno dei più grandi repertori pop di sempre. Dopo la collaborazione con Radio Capital che ha usato una loro canzone -Sweet Embrace- per un finto lancio di un inedito dei Bee Gees, i quattro musicisti romani pubblicano il loro nuovo singolo “How much I love you” che anticipa un intero album di inediti che vedrà la luce dopo l'estate.

Locandina
Locandina Cover Band Bee Gees a Quistello

Visita anche il sito della band http://www.treegees.com/ per maggiori informazioni.

Conferma la partecipazione su Facebook
Diventa fan della rassegna Lux on The Rock su Facebook
Collegati alla pagina della coverband su Facebook
Diventa fan dei Bee Gees su Facebook