Cover Band dei Simple Minds: See the Lights

Simple Minds La parabola dei Simple Minds è quella di tante band della new wave partite da ambizioni sperimentali intraprese dal leader della formazione Jim Kerr e approdate alla pop-rock, nel 1979 pubblicarono il loro primo album, Life in a Day. Rivalutando il senso di una carriera che - almeno nella prima parte - ha offerto notevoli spunti d’interesse, e non solo sul piano della ricerca melodica e della cura negli arrangiamenti, seppur discontinui, tutti i dischi fino al 1982 avevano confermato l’evoluzione del suono dei Simple Minds verso una forma di elettronica sì accattivante e pregna di melodismo pop, ma anche un piglio intellettuale degno dei loro nobili maestri. New Gold Dream (1982) è l’approdo finale di questa ricerca. Dopo fortunati concerti in giro per l’Europa, il gruppo compie un’altra brusca virata, stavolta verso il rock, iniziando una, tutto sommato ingiustificata, competizione con gli astri nascenti dell’epoca, gli U2. Negli anni Novanta la discesa dei Simple Minds - con Peter Vitesse alle tastiere al posto del dimissionario McNeil e lo stesso Kerr ammette “Senza McNeil smettemmo di essere una vera band. A prenderne atto, con apprezzabile onestà intellettuale, è lo stesso gruppo che, per risorgere, si rituffa nel passato, e che passato... Nel 2012 i Simple Minds tornano alle origini, a quei cinque meravigliosi album che avevano lasciato tutti senza fiato, all’alba del decennio Ottanta. Ecco 5x5 LIVE un progetto dal vivo con cinque canzoni dagli LP del passato che li riporta sui palchi d’ Eur opa dando segni di risveglio.nel 2014 il nuovo album Big Music Un passo avanti confortante, dunque, per Kerr e soci, anche se parlare di resurrezione suona ancora azzardato. See the Lights I See the Lights sono una tribute band del Nord Italia, formata da musicisti provenienti da diverse esperienze musicali. Il progetto“ vede la luce “verso la fine del 2012, e nasce dalla passione smodata del fondatore-cantante dei “LIGHTS“ Virginio Mussato, che tra inserzioni, espedienti e formazioni più o meno ufficiali, assieme a Luca Serico, batterista ed altrettanto fan della band scozzese, forma una prima versione del quintetto, che prevede l’introduzione di Fabio Merlo al basso, Marco Scarpa alle chitarre e Fausto “Tex” Tessari alle tastiere. Nel 2013 dopo i primi approcci nei locali del nord est, visto l’entusiasmo sempre crescente dei cultori dei SIMPLE MINDS e non solo, i SEE THE LIGHTS ottengono un ottimo successo anche nei locali extra provincia, e decisi a portare avanti il progetto fino in fondo si assestano nell’estate del 2014/15 con la formazione attuale comprendente Virginio Mussato alla voce , Riccardo Roghi alle tastiere, Roberto Marcon al basso, Gianluca Bigi alle chitarre elettriche e Daniele Cesanelli, allievo del sig. Mel Gaynor in persona, alla batteria e Albertina Squizzato ai cori. Nel 2015 , i Lighters... dedicano anima, corpo e mente al 30° anniversario dell’uscita di Once Upon a time, riproponendo tutte le hit che hanno portato alla fama internazionale i Simple Minds, riscuotendo così ancora più’ consensi nei locali e concerti eventi-evento a loro dedicati. Nel 2106 , il Big Tribute Music tour, che spazierà dai primissimi successi e capisaldi della new wave, sino all’ultimo album capolavoro Big Music appunto, porterà i SEE THE LIGHTS a Milano,Bergamo,Rimini e dintorni, in club importanti e di successo, per esibirsi live in un viaggio che continua con gli appassionati e sostenitori. Per i cultori e simpatizzanti i Simple Minds hanno scritto la storia del Rock anni’80,nati sul finire degli anni ’70 ed esplosi a livello mondiale negli anni ’80, gli scozzesi Simple Minds hanno scritto alcune tra le migliori pagine della storia del rock degli anni ’80 diventando, dopo l’uscita del capolavoro New Gold Dream, vero e proprio inno new wave, uno tra i gruppi più popolari dell’epoca. Scopritori di suoni, innovatori e rivoluzionari, tra avant-garde ed art-rock, pop ed ambient, i Simple Minds hanno, negli anni, raggiunto numerose volte le vette delle album charts. Let me see your hands !! Locandina Cover Band Tributo ai Simple Minds Visita anche il sito della band http://www.seethelights.it/ per maggiori informazioni. Conferma la partecipazione su Facebook Diventa fan della rassegna Lux on The Rock su Facebook Collegati alla pagina della coverband su Facebook Diventa fan dei Simple Minds su Facebook